sfere con logo mariland dentista per bambini

Il dentista dei bambini

Tempi e modi giusti per iniziare a frequentare lo studio dentistico

Quasi un bimbo su 2 ha un dente da latte cariato. Secondo uno studio condotto negli Stati Uniti (National Health and Nutrition Examination Survey, 1999-2004), la percentuale di bambini tra i 6 e gli 11 anni con carie è del 51,17%.

Questo significa che un bambino su due, purtroppo, a un certo punto avrà mal di denti e comincerà ad associare le visite dal dentista a qualcosa di brutto, odioso e antipatico.

È proprio per questo motivo che è fondamentale preoccuparsi di garantire a tuo figlio un’alimentazione sana, abituarlo a spazzolarsi i denti (e come puoi vedere durante gli incontri a studio, è possibile renderla un’attività super divertente da fare anche insieme in famiglia) e rendere la visita dal dentista per bambini un appuntamento regolare.

Mamma e papà

Sin dai primi anni, l’insegnamento trasmesso dai genitori è la base su cui costruire un approccio sereno alla cura dei denti. Come può il dentista per bambini aiutare mamma e papà?

Guarda una breve video-guida

La prima visita

Ci siamo. Verso i 4-5 anni dovremo conoscerci. Il primo incontro sarà assolutamente soft e in presenza di mamma e papà. Il tempo di un fammi vedere che dentini belli hai e via, magari con un piccolo regalo.

Prenota il cofanetto per la fatina

Tempo scaduto?

All’età di 10 anni si deve assolutamente aver scongiurato l’avvio di alcune malocclusioni già visibili nell’infanzia. Arrivare alla pubertà senza intervenire potrebbe significare non poterlo fare più oppure dover ricorrere a trattamenti più invasivi..

Non aspettare, prenota ora

Paura? ma dai…

Le paure che precedono l’approccio con il dentista per bambini

Sono Ilaria Mari, odontoiatra specializzata nella cura dei bambini.

Perché ho scelto i bambini?

La verità è che, mentre muovevo i miei passi come professionista agli inizi della mia carriera, mi sono subito resa conto che moltissimi dei problemi degli adulti non sarebbero mai esistiti se avessero fatto qualche visitina in più ai dentisti da piccoli. Ed è così che ho deciso di concentrarmi sui più piccoli, per evitare loro grossi problemi in futuro.

Solo che, in un attimo, è venuto fuori un altro problema: i bambini mi odiano. No, non è vero, anzi, ma i bambini, prima di conoscermi, mi odiano in quanto “dentista”.

I bambini odiano i dentisti, lavarsi i denti, curarseli e tutte quelle cose lì. Ma perché i bambini odiano andare dal dentista?

E soprattutto, è possibile eliminare questa paura e rendere l’appuntamento dal dentista un momento di gioco e di divertimento?

Nel nostro blog trovi un articolo che spiega cosa si nasconde dietro la paura del dentista.

Ilaria Mari

error: Oooops... operazione non consentita.